Tutela ambientale

Servizio predisposizione pratica autorizzativa emissioni in atmosfera

Consulenza ambiente

La tutela dell’ambiente e del territorio rientra tra le principali responsabilità di Polo 626.

Tutelare l’ambiente significa preservarne la capacità di generare servizi e attività.

Negli ultimi anni nel nostro Paese si è sviluppata una struttura legislativa molto complessa e gli enti di controllo vigilano monitorando le azioni di singoli ed aziende al fine di contenere il degrado ambientale delle acque, dell’aria e del territorio.

Polo 626 offre un servizio di consulenza e assistenza ad aziende ed enti pubblici per garantire il rispetto della normativa in materia ambientale.

Assistenza, misurazioni, campionamenti e gestione documenti di valutazione dei rischi

La normativa ambientale, comunitaria e nazionale, è sempre più complessa: iter di autorizzazione, titoli abilitativi, prescrizioni tecniche, processi di gestione, metodiche di campionamento, analisi da fare e parametri da rispettare…

È difficile per gli imprenditori e i Datori di Lavoro sapersi orientare e capire quali sono gli obblighi a cui adempire: si rischia il mancato rispetto della legge, che può tradursi in pesanti sanzioni amministrative e penali.

Per la Corte di Cassazione (sentenza n. 2246/2017), chi svolge un’attività nel settore ambientale può appellarsi alla buona fede, cioè invocare l’ignoranza incolpevole della legge penale (facendo venir meno l’elemento soggettivo del reato: dolo e colpa), solo qualora dimostri «di aver fatto tutto il possibile per richiedere alle autorità competenti i chiarimenti necessari e per informasi in proprio, ricorrendo ad esperti giuridici». Ecco un gruppo di esperti per rispondere a ogni quesito, prevenire e risolvere problemi ambientali.

Polo626 affianca le aziende per garantire l’adempimento delle norme vigenti in materia di tutela ambientale (con particolare riguardo alla gestione dei rifiuti, tutela delle acque dall’inquinamento, emissioni in atmosfera, VIA/VAS, AUA, IPPC, etc.).
Vediamo nel dettaglio cosa l’azienda è in grado di garantire.

Gestione documenti e campionamenti ambientali

  • Sopralluogo del tecnico incaricato
  • Rilievo dei presidi
  • Valutazione tipologia di impianto
  • Raccolta documentazione necessaria
  • Redazione pratica autorizzativa
  • Invio documentazione presso ufficio Provinciale competente
  • Assistenza continua fino all’inserimento del registro provinciale degli impianti autorizzati (generale) e/o ricezione della determina provinciale (ordinaria)
  • Redazione schema impianto e/o camino di emissione
  • Campionamento il punto di emissione (eseguito da Catas spa – convenzione per azienda Polo-Confartigianato)
  • Calcolo annuale delle materie prime consumate
  • Assistenza alla compilazione del piano annuale di gestione dei solventi.